Tutti sogniamo di vivere in una casa che possiamo chiamare nostra. Tuttavia, dimentichiamo una cosa: quanto lavoro ci vuole per costruire una casa e per viverci.

Abbiamo costruito le fondamenta e le fondamenta sono fondamentali per qualsiasi edificio. Se questa base non è abbastanza forte, può alla fine portare a un crollo o almeno farti pensare due volte prima di mettere piede sul primo gradino della tua nuova casa.

Il peso dell’edificio è ciò che va preso in considerazione quando si sceglie un sito per il proprio edificio. Mentre alcune persone potrebbero obiettare che dovrebbe essere basato sul costo dei materiali, altri sostengono che dovrebbe essere basato su considerazioni di sicurezza. Vuoi assicurarti che ci siano abbastanza supporti e che non ci siano rischi associati alla velocità del vento o all’accumulo di acqua piovana sulla parte superiore

La Danimarca è nota per la sua bellissima architettura. Uno dei loro edifici più iconici è La Sirenetta, situata nel porto di Copenaghen.

L’edificio è un’interpretazione della fiaba di Hans Christian Andersen, con il tema principale che non rinuncia mai ai suoi sogni.

Costruiamo grandi edifici per elevare la comunità e dare alle persone un posto dove godersi la vita. Le strutture che costruiamo possono essere viste come una manifestazione fisica di ciò che apprezziamo nella vita e di come vogliamo che sia il futuro.

Edifici grassi: il termine “edificio grasso” si riferisce a un edificio che è stato costruito con materiali in eccesso o in cui è difficile vedere attraverso le finestre a causa dell’eccessiva quantità di isolamento.

Fondamenta solide nell’edificio alla base

Una solida base è necessaria in ogni edificio costruito. Lo stesso principio si applica agli edifici grassi che utilizzano magneti al neodimio ferro boro (NdFeB) e altri elementi di terre rare nella struttura dell’edificio.

Il magnete, che è largo 9 pollici e profondo 2 pollici, ha un’aspettativa di vita di 20 anni e può contenere fino a 2.500 libbre di peso.

Non esiste una cosa come un unico solido fondamento strutturale. È sempre meglio averne pochi che uno solo.

Se stai costruendo una casa, generalmente vuoi iniziare dalle fondamenta, giusto? È molto più facile e meno costoso costruirli prima e preoccuparsi di finire il resto della casa più tardi che costruire l’intera struttura e sperare che sia abbastanza forte.

Negli Stati Uniti, un edificio è certificato come “edificio verde” se soddisfa determinati criteri. Ciò include l’installazione di materiali ecocompatibili, l’utilizzo di tecnologie efficienti dal punto di vista energetico e l’adozione di pratiche sostenibili.

Il movimento della bioedilizia ha avuto successo negli ultimi decenni grazie alla legislazione, alla legislazione dei privati e del settore pubblico e alla ricerca delle università.